BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Treni: i risultati non ci sono e i problemi restano gli stessi

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Treni, Alloni e Pavesi(Pd): “Basta con la politica degli annunci. I risultati non ci sono e i problemi restano gli stessi”

 

“Abbiamo visto con quanta enfasi è stata presentata alla stampa la stipula del nuovo contratto di servizio tra Trenord e Regione Lombardia e mi domando quando si metterà fine a questa politica degli annunci, imbastita con tanti faremo e vedremo, e si passerà veramente ad una politica dei risultati”. Così intervengono i consiglieri regionali del Pd Agostino Alloni e Giovanni Pavesi che spiegano: “Gli investimenti annunciati ieri in conferenza stampa sono gli stessi annunciati un anno fa, ma nonostante le tante promesse da allora nulla è cambiato: il servizio ferroviario regionale è rimasto sotto i livelli di soglia con indici di puntualità insufficienti”.

I due esponenti del Pd, conoscendone da pendolari le inefficienze, portano come esempio concreto i treni della direttrice Milano – Cremona e sottolineano come “da settimane i treni di ritorno da Milano per Cremona e Mantova sono perennemente in ritardo, in particolare il treno 2661 delle 18.20 e il 2663 delle 19.15 e tengono a ribadire che “i pendolari cremonesi e mantovani devono dimenarsi quotidianamente tra ritardi ed inefficienze. Ieri sono stati annunciati 225 milioni di euro per il rinnovamento del parco treni e l’immissione di nuovi convogli. Ci auguriamo vivamente che, vista l’urgenza, le linee del quadrante Sud Lombardia non vengano snobbate ancora una volta come è troppo spesso accaduto”.

Milano, 2 ottobre 2012


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio