BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Intervento della Regione per la Becca e il Ponte di Barche? PDL e Lega dicono no

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Intervento della Regione per la Becca e il Ponte di Barche? PDL e Lega dicono no

Bocciata proposta di Villani (PD): “Occasione persa, ripresenteremo la proposta”

Il Consiglio regionale volta le spalle al ponte della Becca e al Ponte di barche di Bereguardo. La sistemazione definitiva dei due ponti non è tra le priorità di quest’anno, secondo la maggioranza di PDL e Lega, che hanno votato contro una proposta del PD, presentata dal consigliere regionale Giuseppe Villani, che mirava ad inserire tra le raccomandazioni all’amministrazione Maroni lo stanziamento di risorse per la sistemazione definitiva del Ponte della Becca e per la messa in sicurezza del Ponte di barche. La proposta del PD era, tecnicamente, un ordine del giorno all’assestamento di bilancio 2013, discusso martedì (ieri) in Consiglio regionale che impegnava la Regione per la ristrutturazione delle due strutture, oltre a prevedere la possibilità di contribuire alla eventuale realizzazione di un nuovo ponte sul Po come già proposto dagli Enti locali a livello territoriale. Il documento è stato bocciato.

“La Regione ha perso un’occasione per far sentire il proprio impegno su due infrastrutture nevralgiche della provincia di Pavia” dichiara Giuseppe Villani . “I ponti sul Po e sul Ticino versano in difficili condizioni e un intervento è necessario. Occorre una collaborazione tra governo, regione, provincia e comuni per trovare una vera via d’uscita che, soprattutto, sia definitiva e non solo transitoria. Francamente mi sorprende che gli esponenti pavesi di Lega e PDL non si siano sentiti in dovere di sostenere la nostra proposta, e non credo sia perché non capiscono la rilevanza del problema. Stiano pur certi che torneremo presto alla carica, e certamente presenteremo la stessa proposta in sede di discussione del bilancio preventivo 2014”, conclude Villani.

Milano, 24 luglio 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio