BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Agfa, la Regione faccia sentire la sua voce

LAVORO »

 

 


Agfa

GIRELLI (PD): “REGIONE LOMBARDIA FACCIA SENTIRE LA SUA VOCE. GLI APPALTI E I SERVIZI ACQUISTATI SERVANO COME LEVA PER VALORIZZARE IL SUO TESSUTO”

L’azienda AGFA, la multinazionale delle lastre per il settore fotografico e il settore medicale con 12mila dipendenti nel mondo, vuole cessare l’attività nello stabilimento di Manerbio. Il Pd aveva chiesto qualche giorno fa un’audizione urgente con le parti sociali e gli amministratori locali per salvaguardare l’occupazione e vagliare ipotesi alternative alla chiusura.

La multinazionale con casa madre belga, tra l’altro, vanta commesse per oltre 20 milioni l’anno proprio da parte della Regione per forniture ai principali ospedali lombardi. "Questa è una leva - ha dichiarato  il consigliere del PD Gian Antonio Girelli - che consentirebbe a Regione Lombardia di avere più peso

nelle trattative e nella richiesta di riapertura della vertenza. Saputa la situazione ci siamo subito attivati come Pd e abbiamo chiesto un’audizione per capire meglio i dettagli di una vicenda abbastanza inspiegabile, considerato che l’azienda in questione non manca di commesse e che qui si corre il rischio di disperdere ancora una volta il know how maturato negli anni da oltre un centinaio di addetti. Regione Lombardia si deve dunque attivare al più presto non solo per difendere i posti di lavoro e attivare gli ammortizzatori sociali necessari ma anche per difendere questa attività permettendo il verificarsi di un ennesimo caso di depauperamento del suo tessuto industriale”

Milano 25 luglio 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio