BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Nuovi treni e interventi infrastrutturali sulla Milano - Cremona - Mantova. Maroni parta da qui

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


Trasporti, Carra(PD): “Nuovi treni e interventi infrastrutturali sulla Milano – Cremona – Mantova. Maroni parta da qui”

 “Per Maroni il 2014 sarà l’anno della riorganizzazione del trasporto pubblico regionale. Musica per le nostre orecchie che da anni in tutti i modi, in ultimo con l’ordine del giorno bocciato ieri in Aula dai partiti della maggioranza, chiedevamo alla Giunta di mettere nero su bianco le priorità degli  interventi infrastrutturali sulla rete ferroviaria e gli  investimenti per rinnovare il materiale rotabile (treni e locomotori). In primis sulla Milano – Cremona – Mantova tra le 10 linee ferroviarie peggiori d’Italia”. Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Marco Carra che aggiunge: “Noi aspettiamo ancora di sapere su quali direttrici la Giunta deciderà di immettere i 62 nuovi treni. Per il momento I buoni propositi di Maroni per noi al momento sono fermi al palo considerato che, per giunta, le risorse investite sul triennio dalla Regione sono sempre quelle del 2008”.

Per il PD è fondamentale promuovere una vera integrazione tra i diversi sistemi di mobilità con l’obiettivo di ridurre il traffico privato a favore del trasporto pubblico locale. “La Lombardia - continua Carra -  nonostante sia la regione più grande d’Italia con un bacino d’utenza di oltre 700mila pendolari, non si è ancora dotata di un piano regionale della mobilità. Una grave mancanza a cui Maroni nel suo piano di riorganizzazione deve subito mettere mano. Questa programmazione esiste tra l’altro in Veneto, Piemonte, Emilia Romagna e in provincia di Trento. In Lombardia no. E’ uno strumento indispensabile per individuare le priorità, divise per territori omogenei e per linee, e per decidere in che modo allocare le risorse, sollecitando e chiedendo il sostegno dei territori stessi”. 

 

Milano, 18 dicembre 2013


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio