BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Liceo Secco Suardo: la Regione e l'ufficio scolastico dicano sì alla seconda sezione

ISTRUZIONE E FORMAZIONE »

 

 


Liceo Secco Suardo

SCANDELLA (PD): “REGIONE E UFFICIO SCOLASTICO CI RIPENSINO: SI’ ALLA SECONDA SEZIONE”

Si è mobilitato anche Jacopo Scandella, consigliere regionale del Pd e componente della VII Commissione Istruzione del Consiglio regionale, sulla vicenda della seconda sezione del liceo musicale Secco Suardo di Bergamo. "Ho inviato una lettera al direttore dell'Ufficio scolastico regionale De Sanctis perché ripensi la sua decisione e ho già parlato con l'assessore regionale Aprea affinché intervenga per trovare una soluzione per questi 27 ragazzi, capaci e meritevoli come dimostra l'esame di ammissione brillantemente superato, che sono altrimenti costretti a rimanere senza il loro sbocco formativo ideale - fa sapere Scandella -. Viene così meno la possibilità per questi studenti e le loro famiglie di esercitare il diritto al percorso formativo prescelto, rischiando così di dover prendere per necessità un percorso che non è il loro. Anzi, a questo punto dell'anno diventerebbe proprio un ripiego".

Scandella ha intenzione di coinvolgere nell'iniziativa a sostegno delle famiglie anche i consiglieri provinciali e i parlamentari del Pd: "Casi come questo accadono troppo spesso negli istituti, anche periferici, della nostra provincia. La seconda sezione sarebbe ampiamente coperta. Faremo tutto il possibile perché i ragazzi di Bergamo possano ottenerla".

Milano, 25 marzo 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio