BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Inceneritori, l'eccessivo utilizzo limita la difefrenziata. Ora coinvolgiamo il territorio

AMBIENTE »

 

 


Inceneritori

VILLANI (PD): “L’ECCESSIVO UTILIZZO LIMITA LA DIFFERENZIATA. ORA COINVOLGIAMO IL TERRITORIO”

 

Quali sono le possibili alternative agli impianti di incenerimento presenti in provincia di Pavia? E l’assessorato regionale all’Ambiente non ritiene urgente verificare la fattibilità di avviare il cosiddetto decommissioning selettivo?

Lo ha chiesto Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd e capogruppo in VI commissione Ambiente, in un’interrogazione cui ha dato risposta oggi, giovedì 19 giugno 2014, in Commissione, l’assessore Terzi.

“Abbiamo saputo che proprio domani verrà approvato in Giunta il nuovo e atteso Piano rifiuti che, dunque, cambia la prospettiva degli scenari di dismissione – racconta Villani –. La Terzi ha anche detto che la Regione non intende imporre queste iniziative, ma anzi coinvolgere le realtà interessate, cosa che ci trova perfettamente d’accordo”.

E Villani si è detto concorde con l’assessorato anche sul fatto che “effettivamente la raccolta differenziata in provincia di Pavia è ancora indietro. Ma una delle ragioni, e l’ho detto all’assessore, sta proprio nella presenza degli inceneritori e nel loro utilizzo eccessivo da parte delle aziende di raccolta rifiuti”.

Appunto per questo, ha aggiunto il consigliere Pd, “cercheremo di rendere il territorio più protagonista, dopo un confronto serrato su questi temi di cui l’amministrazione provinciale dovrà farsi carico”. Villani ha anche auspicato “che sulla questione si possa lavorare insieme all’assessorato”.

Milano, 19 giugno 2014


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio