BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Oltrepo pavese, rete ospedaliera: situazione ancora da monitorare

SANITÀ »

 

 


Rete ospedaliera Oltrepo Pavese

VILLANI (PD): “SITUAZIONE ANCORA DA MONITORARE. ORA SI AVVI UN TAVOLO DI LAVORO”

 

L’Oltrepo Pavese soffre di gravi carenze ospedaliere ormai strutturali e a farne le spese è la vasta utenza dell’area. “Bisogna correre ai ripari subito” aveva detto a ottobre il consigliere Pd Giueseppe Villani che a tal proposito ha presentato un’interpellanza all’assessore Mantovani e ha iniziato un giro di visite in ciascun presidio per toccare con mano i problemi segnalati da lavoratori e pazienti. Solo oggi l’assessore ha fatto il punto in Commissione Sanità sulla situazione complessiva della rete, assicurando l’attenzione di Regione Lombardia ad intervenire laddove sia necessario. “Prendiamo atto che in alcune situazioni si è provveduto ad aggiungere personale e che l’impegno di Regione Lombardia c’è stato, sia sull’ospedale di Varzi, come avevamo chiesto, che sugli altri presidi – ha detto Villani - . La situazione resta comunque critica e va monitorata costantemente: a Stradella c’è carenza medica sul reparto di chirurgia e su quello di medicina; a Varzi pure siamo al limite come numero di operatori sanitari e a Voghera è ancora aperto il problema della Stroke Unit. Inoltre la questione della carenza infermieristica è una costante che riguarda tutti i presidi dell’Oltrepo. Rilancio dunque la necessità di un tavolo di lavoro interprovinciale, anche come nostro contributo alla riforma sanitaria in atto”.

Milano, 19 gennaio 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio