BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Formazione professionale, garantire le risorse ai CFP: il PD continua a sollecitare la Giunta

ISTRUZIONE E FORMAZIONE »

 

 


Formazione professionale

GIRELLI (PD): “IL PD SOLLECITA CONTINUAMENTE LA GIUNTA: GARANTISCA LE RISORSE AI CFP”

Si parlerà di formazione professionale domani, venerdì 27 marzo 2015, a Brescia, quando il Cfp Zanardelli terrà una conferenza stampa. I problemi sul piatto sono molti e alcuni già affrontati dal Gruppo regionale del Pd in Consiglio regionale, come anticipa il consigliere Gianantonio Girelli: “È dall’inizio dell’anno che ci stiamo occupando di questi importanti istituti e del personale che ci lavora. E continuiamo a sollecitare Regione Lombardia affinché garantisca i corsi almeno fino al 2016”.

Come primo passo, il Gruppo del Pd ha fatto approvare una mozione, per altro all’unanimità, in VII Commissione Istruzione e formazione professionale in cui “si impegnava la Giunta ad assicurare ai centri di formazione le risorse necessarie per il loro funzionamento e per l’erogazione di un’adeguata offerta formativa, affinché il sistema potesse essere garantito – racconta Girelli –. Poche settimane dopo il Pirellone è stato assediato dai lavoratori della formazione: assieme alle organizzazioni sindacali di categoria, protestavano contri i tagli alle aziende di formazione regionali dipendenti delle Province e della Città metropolitana contro la violazione di un protocollo d’intesa, da parte di Regione Lombardia, sui criteri per il trasferimento di personale verso la formazione professionale. A quel punto abbiamo chiesto alla Commissione di ascoltare i rappresentanti del presidio che pochi giorni dopo sono stati auditi e hanno fatto il punto della situazione per voce delle loro organizzazioni sindacali”.

In quella occasione, il Pd, prosegue Girelli, “ha chiesto che con il nuovo impianto finanziario della formazione fosse possibile garantire la sopravvivenza dei corsi erogati oggi dai Cfp, dato che la formazione gestita ed esercitata da questi centri dà risultati migliori anche rispetto alle altre scuole. Inoltre, che l’incontro chiesto dai sindacati all’assessore regionale all’Istruzione Aprea potesse avvenire al più presto per avere certezza sui finanziamenti non solo per  quest’anno formativo, ma anche per gli anni successivi, quindi sicuramente per il 2015, ma intanto, con una certa garanzia, anche per il 2016”.

Da tempo, conclude il consigliere Pd, “stiamo dicendo che chi esce dai centri di formazione professionale trova lavoro al 70 per cento e che crediamo assolutamente in essi. Per questo a Regione Lombardia continuiamo a dire che invece di tagliare i fondi, dovrebbe ulteriormente valorizzare questi corsi, visti i risultati di studio e occupazionali ottenuti dagli studenti nelle aziende territoriali”.

Milano, 26 marzo 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio