BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Salvaguardare la valenza degli Spedali Civili nella riorganizzazione prevista dalla riforma

SANITÀ »

 

 


 

 

GIRELLI (PD): “SALVAGUARDARE LA VALENZA DEGLI SPEDALI CIVILI NELLA RIORGANIZZAZIONE PREVISTA DALLA RIFORMA”

Durante l'audizione che si è svolta oggi in Commissione consiliare Sanità con i vertici dell'Asl di Brescia e l'AO degli Spedali Civili di Brescia rispetto la revisione della classificazione territoriale previsto dalla recente riforma sanitaria, é emersa la complessità del territorio bresciano, la difficoltà di ridisegnarne l'organizzazione, nonché la storia particolare e importante del Presidio della città.

“In particolare nella definizione territoriale della ASST degli Spedali Civili di Brescia – sottolinea il consigliere Pd Gianantonio Girelli - é apparsa chiara la contraddizione di una discontinuità territoriale, relativamente a Montichiari, in base alla quale l'ospedale graviterebbe su una ASST e il territorio su un'altra. Così come la differente attribuzione di territorio di cui verrebbe dotato il Civili, rispetto ad altre realtà lombarde, come ad esempio il Niguarda di Milano. Ora quello che ancora emerge é la necessità di salvaguardare la valenza del nostro ospedale, il suo rapporto con l'università, il suo potenziale in tema di ricerca e di formazione, nonché il ruolo di fondamentale riferimento non solo per la sanità bresciana e lombarda. Diventa estremamente importante, a questo punto, sentire nelle prossime audizioni il parere dei sindaci della realtà bresciana che, assieme alle altre rappresentanze territoriali, costituiscono una platea da ascoltare con particolare interesse e attenzione”.

Milano, 30 settembre 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio