BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Sulla riorganizzazione prevista dalla riforma la giunta ascolti il territorio e i suoi bisogni

SANITÀ »

 

 


 

 

Riforma sanità

BARBONI (PD): “SULLA RIORGANIZZAZIONE SOCIOSANITARIA PREVISTA DALLA RIFORMA LA GIUNTA ASCOLTI IL TERRITORIO E I SUOI BISOGNI”

"Il metodo di confronto dei dati usato per trasformare l’ospedale di Bergamo da Ao in Asst non è il più opportuno, Il Papa Giovanni XXIII non è confrontabile con un ospedale monospecialistico, essendo sia un ospedale con alte specialità che un grande presidio territoriale” Così aveva detto il consigliere Pd Mario Barboni pochi giorni fa, rispetto all’ipotesi di riorganizzazione territoriale prevista dalla seconda parte della riforma sociosanitaria, il cosiddetto Allegato 1. Oggi, in Commissione Sanità, dalle audizioni con i presidenti delle Conferenze dei sindaci sono emerse anche altre preoccupazioni. “Per Bergamo il presidente della Conferenza dei sindaci ha espresso chiaramente il disagio e la preoccupazione raccolti sul nostro territorio rispetto al rischio di frammentazione degli ambiti. Le ipotesi previste dalla Giunta sono apparse ancora una volta, oggi, non in linea con le esigenze e i bisogni della provincia di Bergamo. Se ci sono pertanto ipotesi di ridisegno dei bacini sociosanitari che appaiono, a chi governa ogni giorno sul campo i nostri territori, più naturali e più plausibili, vanno ascoltate e raccolte prima che sia troppo tardi”.

Milano, 21 ottobre 2015


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio