BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Consorzi forestali, salvi i posti di lavoro

AGRICOLTURA »

 

 


 

Consorzi forestali

SCANDELLA (PD): “APPROVATA LA RISOLUZIONE CHE CHIEDE DI RIPRISTINARE I FONDI COME SOLLECITIAMO ORMAI DA MESI. SALVI I POSTI DI LAVORO”

L’VIII Commissione Agricoltura del Consiglio regionale della Lombardia ha approvato questo pomeriggio, all’unanimità, la risoluzione sul tema dello sviluppo e del sostegno alla montagna, che nel dispositivo invita la Giunta regionale a ripristinare con urgenza le risorse di bilancio finalizzate agli interventi di gestione forestale e di prevenzione dei dissesti idrogeologici.

“Siamo soddisfatti di questo risultato perché significa che i 300 operatori dei consorzi forestali lombardi da oggi in poi possono dormire sonni tranquilli – commenta Jacopo Scandella, consigliere regionale del Pd –. Da mesi siamo in prima linea per sollecitare Regione Lombardia a ripristinare le risorse per questo fondamentale servizio. Tutte le nostre richieste sono state accolte, quindi quanto prima la risoluzione deve passare al vaglio del Consiglio regionale”.

Oltre alle risorse per la gestione forestale, nel documento si invita la Giunta a promuovere provvedimenti atti a favorire l’insediamento e il mantenimento di attività imprenditoriali nei settori di massima vocazione territoriale, quali l’agricoltura, la zootecnia, il turismo; a prevedere adeguate misure a favore dell’economia di montagna, mettendo in campo, per quanto riguarda il comparto agricolo, ogni azione utile a eliminare effetti penalizzanti nell’attuazione delle misure previste dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020; a perseverare nell’attuazione di una politica regionale di supporto ai comuni montani; a garantire maggiori risorse al territorio montano attraverso l’incremento dei canoni idroelettrici; a promuovere l’accessibilità e lo sviluppo turistico sostenibile della montagna lombarda attraverso una rete ferroviaria e viaria; ad assicurare risorse a favore della mobilità ecocompatibile, del recupero dei rifugi, dei percorsi storici, degli sport montani e della valorizzazione dei percorsi enogastronomici.

Milano, 18 maggio 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio