BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Più sostegno e integrazione per le comunità educative e terapeutiche

POLITICHE SOCIALI »

 

 


 

PIZZUL (PD): “GARANTIRE SOSTEGNO E PIU' INTEGRAZIONE ALLA RETE”

I rimborsi per le comunità terapeutiche ed educative in Lombardia sono da troppo tempo bloccati e molto al di sotto di quelli garantite in altre regioni. Come se non bastasse, a dispetto della riforma sociosanitaria e della tanta sbandierata integrazione, nel campo delle comunità per minori in situazioni di disagio (terapeutiche ed educative), il sociale e il sanitario restano distinti. “Un errore. Per questo ho presentato oggi in Consiglio regionale un'interrogazione a risposta immediata affinché la Giunta ponga finalmente attenzione a questo mondo, assicuri rimborsi che possano realmente coprire le spese sostenute e non disarticoli l'offerta separando le une dalle altre – dice il consigliere Pd Fabio Pizzul – Visto che la Federazione delle Comunità educative ha inviato una lettera al presidente Maroni per denunciare un arretramento della Lombardia rispetto alle politiche di sostegno a questo tipo di strutture, si chiede con forza all'assessore competente di sostenerne l’attività e garantirne la sopravvivenza, dal momento che per alcuni territori costituiscono l'unico presidio educativo per minori in gravi difficoltà. Serve anche più integrazione, perché non tutto può essere ridotto a prestazione sanitaria. D’altronde l’integrazione tra sociale e sanitario doveva essere alla base dei principi della riforma, ma pare invece rimasta solo nei titoli e nelle intenzioni”.

Milano, 5 luglio 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio