BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Agenzia di controllo: fare bene, fare presto

SANITÀ »

 

 


 

Sanità, Agenzia di controllo PD: “FARE BENE, FARE PRESTO”

“L'Agenzia di controllo del servizio socio sanitario è l'unica cosa buona della riforma di Maroni: deve essere messa nelle condizioni di lavorare al meglio al più presto, nell'interesse dei lombardi”. Così i consiglieri Pd Carlo Borghetti e Mario Barboni sull'Agenzia di controllo del sistema sociosanitario regionale, il cui direttore generale Andrea Mentasti è stato audito oggi in Commissione Sanità mentre si votava il parere sulla proposta di implementazione dell’Agenzia . “Siamo ancora in fase di startup, nonostante la istituzione dell’Agenzia risalga ormai all'agosto 2015: è necessario dunque accelerare il completamento dell'organigramma con tutte le figure professionali necessarie – aggiunge – Il costo di 2,8 milioni annui dell'Agenzia è congruo se consideriamo gli importanti compiti che all'Agenzia sono stati assegnati, inseriti in legge, in ordine all'ottenimento di qualità nelle cure e all’uso corretto dei fondi. Il ricavo di eventuali sanzioni, tra l’altro, può coprire del tutto il costo di funzionamento. Tra i compiti principali: il piano dei controlli e dei protocolli nelle nuove ATS e ASST, il monitoraggio degli esiti dei controlli; la valutazione di correttezza e di appropriatezza della maggiorazioni tariffarie e dei DRG, la valutazione sull'adeguatezza delle procedure di acquisto in forma aggregata di beni e servizi da parte degli ospedali”. L’auspicio è che il reclutamento del personale e l’identificazione della sede dell’Agenzia siano ora al più presto definiti, altrimenti si potrà difficilmente avere nel 2016 l’avvio delle varie attività, fondamentali per alzare una barriera al malaffare in sanità -che troppo spesso ha trovato spazio in Regione Lombardia- e fondamentali per migliorare la qualità del servizio.

Milano, 6 luglio 2016


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio