BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Emergenza freddo: il PD scrive a Maroni perché apra le stazioni ai clochard

POLITICHE SOCIALI »

 

 


 

EMERGENZA FREDDO: IL PD SCRIVE A MARONI PERCHE' APRA LE STAZIONI AI CLOCHARD

Come annunciato ieri sera a margine della seduta di Consiglio, il Gruppo regionale del Pd ha inviato oggi al presidente Maroni una lettera con cui chiede di assumere un'iniziativa nei confronti di Ferrovie Nord Milano e Rete Ferroviaria Italiana perché, durante questi giorni di freddo intenso, aprano ai clochard spazi dedicati all'interno delle stazioni ferroviarie lombarde.

Come il Pd scrive nella lettera, le temperature particolarmente rigide sono state causa del decesso per assideramento di sei clochard in 48 ore. Considerando la pur notevole mobilitazione delle amministrazioni comunali e delle realtà del volontariato, la missiva rimarca come a destare preoccupazione siano coloro i quali rifiutano il ricovero in strutture dedicate. Per queste persone, in questo momento di emergenza, si chiede di aprire spazi dedicati all'interno delle stazioni, come già sta facendo a Milano la Linea 2 della metropolitana, con l'apertura del corridoio di via Vitruvio.

La richiesta del Pd era contenuta già in una mozione urgente presentata per essere discussa nella seduta di ieri, martedì 10 gennaio, ma il protrarsi della discussione dei punti già all'ordine del giorno non ha permesso di trattare anche gli argomenti “fuori sacco”, che per regolamento vanno in coda. Non potendo avere il voto del Consiglio in tempi brevi il Pd ha deciso di inviare la proposta direttamente al presidente Maroni sotto forma di lettera.

Milano, 11 gennaio 2017

la lettera


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio