BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Sant'Anna: dividere l'area in lotti e coinvolgere anche le amministrazioni pubbliche

SANITÀ »

 

 


 

EX SANT'ANNA, GAFFURI (PD): DIVIDERE L'AREA IN LOTTI E CHIEDERE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ANCHE ALLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

“La proposta di utilizzare il fondo immobiliare è troppo fumosa e incerta, basti pensare che l'immobile dell'ex G.B. Grassi è stato acquistato a fine 2014 da un fondo investimenti di Cassa Depositi e Prestiti e ancora non si è mosso nulla. Credo che la Regione dovrebbe aprire una fase di ascolto con le amministrazioni pubbliche che potrebbero essere interessate a trovare nell'area dell'ex Sant'Anna una sede, e con il comitato Cittadella sanitaria e il territorio per poi arrivare in tempi ragionevoli a chiedere manifestazioni di interesse non solo per l'intera area ma anche per singole porzioni. Rimango dell'idea che diversi uffici pubblici, che pagano affitti cospicui, possano trovarvi un'adeguata sistemazione a condizioni economiche migliori e con una concentrazione di servizi e uffici pubblici positiva per i cittadini in un'area strategica servita dai mezzi di trasporto e dall'autosilo della Val Mulini. É del 2003 la prima perizia e da allora si sono tentate diverse strade, purtroppo tutte senza risultato.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri in merito al fallimento dell'asta pubblica per la vendita dell'area dell'ex ospedale Sant'Anna – Camerlata.

Milano, 2 febbraio 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio