BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Brughiera di Mariano: l'annessione alle Groane contestata dal centrodestra locale

AMBIENTE »

 

 


 

Brughiera di Mariano

GAFFURI (PD): “L’ANNESSIONE ALLE GROANE CHIESTA DALLA LEGA IN REGIONE E CONTESTATA DAL CENTRODESTRA LOCALE”

 

“È la solita Lega che in Regione si comporta in un modo e sul territorio in un altro”, attacca duro Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, sulla polemica che il Carroccio ha innescato a Mariano Comense, dove l'amministrazione di centrosinistra ha correttamente intrapreso un percorso sollecitato dalla Lega che governa in Regione Lombardia e si trova preso di mira dalla Lega in opposizione in Comune.

 

“L’amministrazione comunale di Mariano ha deciso di intraprendere il percorso per annettere il Plis Brughiera Briantea al parco regionale delle Groane, come auspicato dalla nuova legge sulle aree protette che si pone tra gli obiettivi la riorganizzazione e la razionalizzazione degli enti, voluta fortemente della Lega Nord in Regione" spiega Gaffuri.

Eppure, “sul territorio la stessa Lega si sta mettendo di traverso in ogni modo, andando contro la volontà del suo stesso assessore regionale all’Ambiente Terzi, che ha avvallato la scelta di Mariano, sostenendo che va nella direzione prevista dalla sua legge” insiste il consigliere Pd.

 

Con questa decisione “i Comuni del territorio, attraverso l’annessione al parco delle Groane, perseguono l’obiettivo di garantire maggiori tutele e valorizzare al meglio le aree interessate. Oltre tutto, è da più di 15 anni che i Comuni aderenti al PLIS chiedono che tali aree siano salvaguardate al pari dei parchi regionali. La maggioranza di Maroni gliene dà la possibilità e la Lega di Alberti e Forza Italia di Ballabio, a Mariano, attaccano invece il percorso che persegue gli obiettivi di una norma promossa e voluta dalla maggioranza che governa la Regione” conclude Gaffuri.

 

 

Milano, 20 febbraio 2017

 

 


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio