BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Parcheggio ospedale Carlo Poma, quali tempi?

SANITÀ »

 

 


 

Parcheggio ospedale Carlo Poma

CARRA (PD): “CON QUALI TEMPI L'AMPLIAMENTO E LA RIQUALIFICAZIONE?”

 

Il consigliere Pd Marco Carra ha appena presentato un'interrogazione sulla situazione della mancanza di parcheggio del presidio ospedaliero Carlo Poma, da lui stessa definita “grottesca”. “Una vergogna. Un ospedale che accoglie quotidianamente un gran numero di utenti che rivolge un appello ai cittadini affinché non si rechino in auto presso la struttura per sottoporsi a visite o accertamenti è incredibile – dice Carra – vorrei per questo sapere dall'assessore al Welfare con quali tempi si intende procedere per finanziare la riqualificazione di un parcheggio che in effetti è stato già progettato male ma che ora deve essere assolutamente ampliato per porre fine a una situazione che perdura da anni ed è ormai diventata insostenibile sia per gli utenti che per gli operatori alla guida di ambulanze o automediche”.

Il presidio ospedaliero, struttura importante nel territorio mantovano, accoglie quotidianamente un gran numero di utenti e tuttavia conta solo 647 stalli, dei quali 416 per l'utenza, 220 per i dipendenti e 11 parcheggi speciali. Si tratta di spazi notevolmente inferiori ai bisogni reali, per nulla adeguati ad accogliere la moltitudine di pazienti e visitatori giornalieri. La carenza di posti auto, pertanto, non solo crea disagio a chi si reca in ospedale per effettuare esami o visitare i propri cari ricoverati, ma risultano spesso occupati abusivamente, in questo contesto, anche gli stalli riservati ai portatori di disabilità, alla sosta dei mezzi di polizia dell'ospedale, a quella dei dipendenti e dei pochi posti davanti al Pronto Soccorso, dedicati a chi arriva in emergenza. Una situazione da sanare al più presto.

 Milano, 11 maggio 2017


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio