BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Treni: troppi disagi, da Regione e Trenord serve un cambio di passo

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

 

TRENI, ALLONI (PD): TROPPI DISAGI, DA REGIONE E TRENORD SERVE CAMBIO DI PASSO

 

Il consigliere regionale del Pd Agostino Alloni torna a puntare il dito contro la Regione e contro Trenord per i disservizi ferroviari, accentuati nelle ultime settimane. L’occasione è stata la discussione, oggi in Consiglio regionale, di una mozione relativa alla linea Milano-Cremona-Mantova. Ciò non ha impedito ad Alloni di tornare a parlare anche dei disservizi della Milano – Treviglio – Crema.

“I disservizi delle ultime settimane sono stati quotidiani – dichiara Alloni - e sono certo che i dati di puntualità diranno che c’è stato un netto peggioramento rispetto ai mesi scorsi. Regione e Trenord in questi due anni e mezzo non hanno saputo fare il passo necessario, che significa fare investimenti importanti per acquistare treni nuovi e moderni. Questo lo si può fare se, come ha fatto l’Emilia–Romagna, si sceglie il gestore, la Trenord di turno, attraverso una gara pubblica per un periodo sufficientemente lungo, diciamo vent’anni, da garantire poi investimenti di lungo termine. In Emilia hanno acquistato così 100 nuovi treni che stanno entrando in esercizio tutti insieme, mentre noi siamo ancora qui a fare i conti con treni che vanno in tilt per il troppo caldo e per il troppo freddo. C’è anche una questione di organizzazione del personale da non sottovalutare. Insomma, ci attendiamo un vero cambio di passo.”

 

Milano, 4 luglio 2017

 


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio