BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > INTERROGAZIONE

Presenza di manufatti in amianto nel patrimonio Aler - via Salomone

AMBIENTE »

 

 


 

INTERROGAZIONE

con risposta scritta

Al Signor Presidente

del Consiglio Regionale

Oggetto; presenza di manufatti in amianto nel patrimonio ALER

Il sottoscritto Consigliere Regionale

A conoscenza che:

 

è accertata la pericolosità per inalazione delle fibre di amianto per quanto riguarda la salute dei cittadini;

in Italia la produzione e la commercializzazione dei manufatti contenenti amianto è stata vietata nel 1992 e quindi l'ultimo manufatto in cemento amianto prodotto e commercializzato ha ad oggi circa 25 anni di vita, un tempo di esposizione e di deterioramento che rende possibile il fenomeno del rilascio nell'aria di fibre libere di amianto con pericolo per la salute dei cittadini;

Considerato che:

il patrimonio ERP delle ALER è costituito da circa 110.000 alloggi, di cui circa l'85% con più di 25 anni di vita, in gran parte bisognoso di ristrutturazione, bonifica dell'amianto e riqualificazione energetica;

la totalità delle ALER si è dotata di un censimento dell'amianto presente negli edifici;

INTERROGA GLI ASSESSORI COMPETENTI PER SAPERE:

se il censimento attuato dalle ALER contemplava anche l'individuazione dell'amianto nascosto riguardante la coibentazione di tubature ed ambienti;

i risultati del censimento amianto attuato dalle ALER;

in specifico la situazione riguardante gli edifici del lotto 64 in via Salomone 28/66 a Milano

Milano 15 novembre 2017

Fabio Pizzul


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio