BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Comonext: ok del Consiglio alle risorse, ma il PD vigilerà

ARTIGIANATO, ECONOMIA E IMPRESE »

 

 


 

Comonext

ORSENIGO (PD): “OK DEL CONSIGLIO REGIONALE ALLE RISORSE. MA ORA VIGILEREMO AFFINCHE’ VENGANO DATE QUANTO PRIMA”

 

“Avevo presentato un emendamento affinché per il Parco scientifico tecnologico Comonext di Lomazzo venissero subito stanziate risorse già nell’ambito dell’assestamento di bilancio, ma poi, visti i margini risicati della manovra, ho deciso di ritirarlo e ho accettato di sottoscrivere l’ordine del giorno presentato da tutti i consiglieri regionali comaschi”, lo dice Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, spiegando quanto successo in Aula sul tema del sostegno di Regione Lombardia a Comonext.

 

L’ordine del giorno approvato “invita la Giunta a prevedere un adeguato stanziamento da destinare al Parco scientifico tecnologico Comonext per la realizzazione del dimostratore d’impresa 4.0 oppure individuare le risorse atte a fornire adeguati finanziamenti all’interno dei bilanci 2018/2020”, fa sapere Orsenigo. “Sarebbe stato meglio che queste risorse fossero state stanziate subito. Ora il mio compito sarà quello di vigilare affinché questo ‘invito’ e queste risorse vengano realmente date al nostro Pst e quanto prima”, aggiunge il consigliere Pd.

 

E a sostegno della necessità di prevedere un sostanzioso contributo per il Parco scientifico tecnologico comasco, Orsenigo ricorda che nel suo emendamento spiegava i presupposti di uno stanziamento urgente e immediato: “In analogia a quanto già avvenuto con la legge regionale 22/2017 relativamente al Parco tecnologico padano Science park di Lodi, chiedevo venisse autorizzato un contributo straordinario per Comonext, considerato che non ha mai usufruito di fondi regionali, pur essendo ampiamente riconosciuta la propria attività, anche grazie alle aziende che vi sono insediate, particolarmente virtuose”.

 

Milano, 7 agosto 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio