BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Richiedenti asilo: la Lega non si vergogna più di mostrarsi razzista

POLITICHE SOCIALI »

 

 


 

RICHIEDENTI ASILO, CONSIGLIO REGIONALE APPROVA MOZIONE DELLA LEGA CONTRO I COMUNI CHE LI IMPIEGANO

ASTUTI (PD), “LA LEGA NON SI VERGOGNA PIU' DI MOSTRARSI RAZZISTA”

“La Lega non si vergogna più di mostrarsi apertamente razzista e purtroppo, nonostante le siano mancati molti voti, ha fatto passare in Consiglio regionale una mozione indegna. Come si può tuonare tutti i giorni contro i richiedenti asilo che stanno in giro e non fanno niente tutto il giorno e poi penalizzare i comuni che li impiegano per lavori utili ai loro cittadini, di pulizia delle strade o dei giardini? Questa è diventata la Lega, una forza di destra estrema che nega la mensa ai bambini stranieri e nega la possibilità ai richiedenti asilo di restituire un po' dell'accoglienza che gli viene prestata. È una deriva inaccettabile.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti a commento della mozione della Lega che chiede alla Regione di penalizzare nei bandi pubblici i comuni che impiegano richiedenti asilo in attività di volontariato nei loro comuni.

La mozione è stata approvata questo pomeriggio a voto segreto con 34 sì, 32 no e 1 astenuto. Bocciata la mozione alternativa del Pd che mirava, al contrario, a sostenere i comuni che si avvalgono del volontariato per lavori utili alla collettività.

Milano, 6 novembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio