BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Sagre e fiere: la regione non ostacoli i piccoli eventi

ARTIGIANATO, ECONOMIA E IMPRESE »

 

 


 

Sagre e fiere

ORSENIGO (PD): “REGIONE NON OSTACOLI I PICCOLI EVENTI: CON IL NOSTRO ODG RIVEDA IL REGOLAMENTO”

 “Accolgo con soddisfazione l’approvazione all’unanimità, da parte del consiglio regionale, nell’ambito dell’approvazione della legge sulla semplificazione, di un ordine del giorno, presentato da noi del Pd, che invita la Giunta a verificare con Anci e con le associazioni di categoria del commercio l’efficacia e l’efficienza delle linee guida emanate dalla Giunta regionale nel 2016 per la stesura dei regolamenti comunali delle sagre e fiere”, lo dice Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, al termine della discussione e del voto, avvenuta questa mattina in Aula, sulla legge di semplificazione.

Orsenigo spiega che “nell’ordine del giorno si chiede di cercare di introdurre delle semplificazioni soprattutto per le iniziative organizzate da piccole realtà territoriali e della durata di poche ore. Abbiamo raccolto, infatti, dalle amministrazioni comunali e dalle associazioni diverse lamentele circa la complessità, laboriosità e pesantezza dei contenuti dell’istanza da inoltrare, soprattutto per le piccole iniziative della durata di una sola mezza giornata. Penso al vin brulé offerto dagli Alpini o dalla Pro loco in occasione delle festività natalizie”.

Insomma, per il consigliere Pd “non si tratta di permettere a chicchessia di organizzare o partecipare a piccole sagre e fiere, quanto piuttosto di liberare da fardelli inutili piccole iniziative o manifestazioni locali di cui si fanno promotrici le associazioni. Il parere favorevole ottenuto dalla Giunta e che ha dato il via libera al voto unanime di tutto il consiglio mi fa ben sperare circa la possibilità di introdurre queste semplificazioni”, conclude Orsenigo.

Milano, 27 novembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio