BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

La Regione cancella la legge sull'accoglienza ai migranti

ISTITUZIONI E POLITICA »

 

 


 

LA REGIONE CANCELLA LA LEGGE SULL'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI

PIZZUL (PD): “IL SALVINISMO PASSA SUI TERRITORI COME UN RULLO COMPRESSORE”

“Il salvinismo passa sui territori come un rullo compressore.” Così il capogruppo del Pd in Regione Fabio Pizzul commenta l'abrogazione, prevista nel collegato al bilancio 2019 - 2021, della legge regionale del 1988 dal titolo “Interventi a tutela degli immigrati extracomunitari in Lombardia e delle loro famiglie”.

“È evidente che la ragione addotta dalla giunta Fontana, cioè che la legge non è finanziata da anni, è solo una scusa – continua il capogruppo democratico -. Ci sono Comuni che fanno grandi sforzi per togliere i migranti dalla strada e la Regione gli chiude le porte in faccia. Le istituzioni guidate dalla Lega, dal Governo alla Regione, stanno perseguendo l'obiettivo di smontare il sistema di accoglienza, che era nato anche con lo scopo di evitare che i migranti finissero preda della disperazione e della criminalità. È l'effetto che otterrà presto la Lega, con buona pace di chi ogni giorno addita gli accampamenti improvvisati, l'accattonaggio e i reati commessi da stranieri.”

Milano, 3 dicembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio