BlogDem
Facebook
Twitter
YouTube
Democratica, l'informazione del Partito Democratico
Novitá Settegiorni   Instagram
Partito Democratico Gruppo Consigliare Regione Lombardia
Home > Archivio > COMUNICATO STAMPA

Centro Diurno Fonazione Mondino: no alla chiusura

SANITÀ »

 

 


 

CENTRO DIURNO DELLA FONDAZIONE MONDINO

VILLANI (PD): “NO ALLA CHIUSURA, A RISCHIO IL SOSTEGNO DEGLI ADOLESCENTI DOPO LE DIMISSIONI E MOLTE PROFESSIONALITÀ”

Il Centro Diurno del reparto ospedaliero di Neuropsichiatria Infantile dell’Istituto Neurologico Mondino, nato sei mesi fa per assistere gli adolescenti con problemi psichici, rischia di chiudere per mancanza di fondi.

A lanciare l’allarme è il consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani che oggi ha scritto una lettera al presidente Fontana e all’assessore Gallera per chiedere alla Regione di rivedere le proprie scelte e sostenere nelle modalità opportune questo progetto che si era reso indispensabile a seguito del crescente accesso di giovani con turbe psichiche provenienti dai pronto soccorso di molti presidi lombardi.

“Dopo un iniziale finanziamento di 180mila euro per il secondo semestre del 2018, ridotto in seguito a 75mila euro, per il 2019 la Regione non ha previsto alcun budget – spiega Villani – e ciò rende insostenibile il proseguimento delle attività del Centro Diurno per la Fondazione Mondino che ha già provveduto ad un investimento iniziale e alla dotazione del personale”.

“La sospensione delle attività dell’unica struttura in provincia di Pavia in grado di assistere sul territorio adolescenti con problemi psichici, avrà importanti ricadute – avverte Villani - i ragazzi rimarranno senza sostegno dopo le dimissioni e i nuovi giovani pazienti resteranno ricoverati più a lungo, senza dimenticare la perdita delle professionalità impegnate nel centro”.

Milano, 17 dicembre


Condividi questo articolo

Vedi anche:

Giunta Consiglio