settegiorni
linea
  vai all'indice condividi:                                                         


PRECARI E SCUOLA MATERNA: LA COLLABORAZIONE TRA COMUNI NON BASTA

Si è svolto lunedì l'incontro tra una delegazione di parlamentari del PD e il Direttore Scolastico regionale dott. Colosio, sulla situazione della scuola lombarda, in particolare sulla scuola materna statale anche in seguito alle forti preoccupazioni espresse da numerosi Sindaci in un'affollata assemblea tenutasi la settimana precedente a Cernusco. Sara Valmaggi ha sostenuto che "non si presta la necessaria attenzione alla gravità della situazione. La crescita della popolazione scolastica e i tagli di personale rendono insopportabili sia l'aumento di bambini per classe che il numero di sezioni insufficienti, con liste d'attesa che vengono di fatto dirottate sulla scuola privata". Una situazione, quella descritta, destinata a peggiorare l'anno prossimo quando scatterà la seconda annualità dei tagli Tremonti-Gelmini. "L'interessamento della Direzione scolastica su questo tema - aggiunge la consigliera del PD - sarà assolutamente insufficiente se non si rivedranno a livello nazionale i tagli operati dal governo nel famigerato Piano triennale e non sarà data soluzione alla questione dei precari per i quali si sono fino ad ora trovate solo soluzioni di 'sopravvivenza' destinate ad aggravarsi a breve".

Novità Settegiorni # 70 del 25/09/2009