Politica agricola comunitaria: non devono essere gli agricoltori a pagare la Brexit