Tavolo competitività: nessuna novità, ma solo la conferma delle promesse mancate di Fontana e Maroni