Quote latte: errare è umano, perseverare è diabolico