Alborella, le decisioni dovevano essere assunte dalla provincia