Cultura: via libera alla nostra proposta di dote musica, ma i soldi sono pochi