Finlombarda: confermati i dubbi sulla trasparenza della gestione