No alle vendette, su Formigoni valgono le decisioni dei tribunali