Oglio Po: l’assessore smentisca subito le voci sul ridimensionamento ulteriore dell’ospedale