Fontana e Terzi non raccontino storie, i treni non si acquistano al supermercato”