Gal e consorzi di bonifica: dalla Regione buone notizie, monitoreremo che non restino sulla carta