Professioni sanitarie: risolte questioni specifiche, ma la pezza rischia di essere peggio del buco?