Bronese: non tutta la strada in carico all’Anas. Timore per il futuro delle infrastrutture