Quadranti pendolari: l’assessore Terzi si nasconde dietro le formalità e nega il confronto con i sindaci