Aler: non possono essere i cittadini perbene a pagare gli errori della Regione