Criticità sugli ausili per incontinenti, ancora una volta per i pasticci di Regione Lombardia pagano le persone più fragili