Sanità: la deregulation della libera professione continua