Cinema e teatri: anche la regione deve fare la sua parte