Covid-19: le lettere del gruppo PD