Case popolari, a proposito di assegnazioni