Code,tamponi finiti e mancata comunicazione degli esiti. Necessaria una migliore organizzazione  dell’Ats