Nuovi focolai: la Regione non abbassi la guardia