I tavoli territoriali siano un’occasione di rilancio della provincia, dopo l’emergenza Covid