Vaccini: dosi insufficienti, la Regione ancora una volta abbandona medici e farmacie