Fontana non si faccia condizionare dai diktat di Salvini, in discussione c’è la salute dei lombardi