Trenord: ogni scusa è buona per tagliare corse, anche la neve